Skip to content

Quarta edizione per il FuturHub di CNS, insieme per progettare città resilienti e inclusive

Torna FuturHub, il format ideato da CNS per il confronto tra pubblico e privati su idee e progetti che riguardano il futuro del Paese. Giovedì 23 novembre a Bari si è svolta la quarta edizione dedicata alle città, in particolare a quelle del Mezzogiorno, intese come piattaforme urbane che avranno sempre più bisogno di pensare al futuro coniugando innovazione, sviluppo e inclusione e di diventare motore di trasformazione per l’intero territorio metropolitano.

Il pomeriggio di “Piattaforme urbane: progettare città resilienti e inclusive” è stato dedicato alle cooperative: insieme al Coordinamento del Mezzogiorno di Legacoop Produzione e Servizi e Coopfond sono statiorganizzati diversi tavoli tematici di discussione, coordinati dai ricercatori del programma “Challenge Based Innovation” (CBI) dell’Università di Bologna in collaborazione con il CERN di Ginevra.

Ti è piaciuto l'articolo?

Share on facebook
Condividilo su Facebook
Share on twitter
Condividilo su Twitter
Share on linkedin
Condividilo su Linkedin
Share on email
Condividilo via email