Skip to content

“Quo Vadis”, un progetto per il riposizionamento del Facility Management in Sanità

La stessa emergenza che ne ha evidenziato l’importanza, ne ha terremotato le basi. Così dopo la pandemia il sistema dei servizi sanitari di Facility Management è chiamato a reinventarsi. Per essere d’aiuto il Fondo mutualistico di Legacoop ha scelto così di sostenere il progetto “Quo Vadis” della Fondazione Scuola Nazionale Servizi che si propone di analizzare criticità e nuovi bisogni e di fornire un set di proposte per l’ambito progettuale, organizzativo, gestionale.

 

Come organizzarsi? Con quali strumenti e competenze affrontare il futuro? Quali saranno i nuovi fabbisogni provenienti dalla Committenza? Il progetto Quo Vadis vuole supportare le imprese anticipando alcune risposte ai loro quesiti e proponendo delle metodologie operative. Cinque le fasi previste: studio sui processi di acquisto, survey rivolta ai committenti pubblici e privati, survey rivolta alle imprese cooperative, raccolta delle survey e indicazione del set di proposte, divulgazione dei risultati.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Share on facebook
Condividilo su Facebook
Share on twitter
Condividilo su Twitter
Share on linkedin
Condividilo su Linkedin
Share on email
Condividilo via email