Skip to content

La sostenibilità cresce nelle Serre di Kilowatt insieme a Coopfond

Una partecipazione temporanea al capitale. Coopfond sosterrà così – insieme a CFI e FondoSviluppo – il piano d’investimenti della cooperativa Kilowatt per il centro culturale Le Serre dei Giardini Margherita, a Bologna, uno dei quattro progetti che – su 480 candidature – la Fondazione Unipolis ha deciso di sostenere con il Bando Culturability 2020, che ha visto per la prima volta tra i propri partner anche il Fondo mutualistico di Legacoop.

 

Kilowatt è una cooperativa di lavoro che, dal 2014, opera negli ambiti dell’innovazione sociale, della formazione, della comunicazione e della creatività, della rigenerazione urbana e dell’alimentazione sostenibile.  La base sociale è costituita da 11 soci cooperatori e 4 finanziatori. Occupa 32 dipendenti – età media 35 anni – ai quali si aggiungono 98 stagionali e 56 progetti di tirocinio. Nel 2019 ha realizzato il primo bilancio di impatto per raccontare il cambiamento che ha contribuito a generare nei suoi primi 5 anni.

 

I bilanci sono positivi, così come forte è la partecipazione dei soci che anche nell’ultimo esercizio hanno realizzato un aumento di capitale. Nel dicembre scorso la cooperativa ha ricevuto dal Comune di Bologna un ulteriore immobile all’interno del complesso Serre, in concessione per 16 anni a titolo gratuito a fronte della rigenerazione completa degli spazi da destinare all’estensione dei servizi educativi 0-6 anni della cooperativa e alla creazione di un centro di produzione culturale attorno ai temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Share on facebook
Condividilo su Facebook
Share on twitter
Condividilo su Twitter
Share on linkedin
Condividilo su Linkedin
Share on email
Condividilo via email