Il WBO Sportarredo continua ad investire grazie anche a Coopfond

Coopfond si affianca allo sforzo dei soci per sostenere – con una nuova partecipazione temporanea al capitale ed un finanziamento – gli investimenti del workers buyout veneto Sportarredo per crescere ancora, anche sui mercati esteri. Il WBO era stato costituito nel gennaio 2015 da 9 lavoratori della Sportarredo Spa, occupandosi di assemblaggio, manutenzione e commercializzazione […]

Il WBO Arbizzi cresce, sostiene i lavoratori e lancia nuovi progetti

Nonostante la congiuntura molto critica che grava su imprese e cittadini, ci sono anche realtà che si distinguono per risultati positivi e azioni importanti a sostegno dei lavoratori. Uno di questi casi è la reggiana Arbizzi, nata 8 anni fa da un’operazione di workers buyout per ricambio generazionale, uno dei primi, sostenuto da Coopfond. Una […]

Avvocati e commercialisti a lezione di WBO con Legacoop Estense e Coopfond

Si è svolta a Modena l’iniziativa “Il Workers Buy Out come strumento di risoluzione della crisi”, promosso da Legacoop Estense e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Modena, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Modena. Il webinar è stato organizzato dall’Osservatorio permanente istituito dal Protocollo d’intesa sottoscritto nel 2021 tra la Legacoop […]

Caro bollette, Ursula Von Der Leyen cita il wbo Ceramiche Noi come esempio virtuoso

“C’è grande ansia per milioni di famiglie nell’Unione, non sanno come si approvvigioneranno e come pagheranno l’elettricità. Tutti però trovano soluzioni, pensiamo a chi lavora in una fabbrica di ceramiche in Italia centrale che ha deciso di anticipare i turni alle prime ore del mattino per approfittare dei prezzi dell’energia più bassi. Immaginate quelle mamme e […]

Next Elettronica, la Direzione di Legacoop Calabria ‘trasloca’ nella sede del wbo

La Calabria, quella che si rimbocca le maniche, sta tutta nell’impianto della Next elettronica, impresa cooperativa di 16 soci lavoratori. Donne e uomini che non si sono rassegnati alle logiche del mercato e le hanno capovolte, diventando imprenditori di sè stessi grazie anche al sostegno di Coopfond, per recuperare know how e professionalità, restituendo ricadute socio-economiche […]