“Passato prossimo”, in un libro le radici della cooperazione a Ferrara

“Passato prossimo”, in un libro le radici della cooperazione a Ferrara

Ferrara, 10 novembre 2018 – “Passato prossimo”. Ovvero, come recita il sottotitolo “Storie di ieri, sguardi sull’oggi e progetti per il domani”. Coopfond ha deciso di sostenere la realizzazione di un libro, un progetto di memoria e di comunicazione, utile a fissare la storia della cooperazione ferrarese anche per trasmetterla ai cooperatori, affinché possa essere uno stimolo a reinventare e rinnovare la cooperazione.

 

Legacoop Ferrara ha concretizzato un importante processo di fusione con Legacoop Modena, che il 4 marzo 2016 ha dato vita a Legacoop Estense. Legacoop Ferrara dunque evolve, in fusioni territoriali e identitarie. Come lasciare un segno conclusivo di un percorso che ha fortemente segnato la storia del territorio? Da qui l’idea della ricerca storica e del libro, con l’obiettivo di farne uno strumento interessante per un pubblico ampio.

 

Il progetto vuole parlare, infatti, a target diversi. I pubblici interni sono prioritari, poiché l’obiettivo principale è rafforzare consapevolezza e identità dei cooperatori. La tipologia e, soprattutto, lo stile del prodotto dovrà però essere in grado di raggiungere un pubblico più vasto, composto anche da persone non direttamente coinvolte nel movimento cooperativo.

 

 

error: Contenuto Protetto!